Civati e la sconfitta di Possibile al voto del 4 marzo 2018

Civati analizza la sconfitta

da | 7 Mar 2018 | Vignette | 0 commenti

Ho sempre adorato Pippo Civati.

E’ uno che crede davvero a quello che fa, uno dei pochi rappresentanti – ai livelli più alti – della sinistra ancora in Italia. Il problema è capire se oltre a credere a quello che dice, effettivamente creda anche a quello che pensa…

La sconfitta è stata dura, ma a favore del buon Pippo dobbiamo dire che è stato “accompagnato” gentilmente alla porta dall’inesperto – a voler essere buoni – leader della coalizione LEU. Basta solo vedere dove l’hanno spedito a fare campagna elettorale… Lui, uno dei fondatori di LEU, un “primus inter pares” preso praticamente a calci nelle tergas…

Però, è da riconoscerlo, la sua riflessione è sempre lucida…

Civati riflette sulla sconfitta alle elezioni